Blog: http://serenacolonna.ilcannocchiale.it

Patriottismo a corrente alternata

Da circa un anno ogni primo lunedì del mese in apertura della seduta del Consiglio del Municipio XV viene suonato l'Inno d'Italia.
In genere l'opposizione di centro destra, in particolare nella sua componente più legata ad Alleanza Nazionale, scatta in piedi e l'ascolta con mano sul cuore, battiti di tacco e cipiglio militaresco.
Oggi l'Inno l'abbiamo eseguito in via eccezionale per ricordare l'8 settembre, la data in cui l'Italia risorgeva alla Libertà e alla Dignità nazionale.
E oggi niente mano sul cuore, niente cipiglio, niente battito di tacchi.
Sono usciti di corsa, alle prima note dell'Inno, per rispondere ai cellulari che curiosamente devono aver squillato quasi contemporaneamente: telefonate urgenti durate alcuni minuti, visto che sono rientrati tutti ad Inno abbondantemente concluso

Pubblicato il 8/9/2009 alle 19.41 nella rubrica Municipio XV.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web